........ Facebook Google+

venerdì 20 giugno 2014

Funzione del pancreas: piccoli disturbi e cure


Il pancreas è una ghiandola di forma allungata situata nell’apparato digerente, ha una funzione essenziale per la nostra vita anche se, spesso e volentieri, lo trascuriamo.

Prima sua funzione è quella di produrre il succo pancreatico, un liquido trasparente che svolge un ruolo di primo piano nel processo di digestione di zuccheri, grassi e proteine; ma non solo, i più lo conoscono per la sua capacità di produrre l’ormone dell’insulina mentre, più raramente lo si conosce per la produzione di un secondo ormone, il glucagone, che controlla i livelli di glucosio nel sangue.

Se il pancreas non funziona a dovere si avvertono disturbi di vario tipo, dalla cattiva digestione ai gonfiori addominali, dalla pesantezza dopo il pasto fino al diabete; da ciò ne risulta che è essenziale prendersene cura e, per farlo è sufficiente prendere pochi ma importanti accorgimenti.




Balza immediatamente all’occhio la necessità di curare la propria alimentazione evitando di esagerare con abusi come quello dell’alcool o di cibi grassi e pesanti, cercando invece di adottare una dieta che sia il più possibile variata, bilanciata, con assunzione di frutta e verdura, pesce, carni cucinate con pochi condimenti, evitando burro, insaccati, caffè, grassi animali e abuso di farmaci.

Una mancanza di attenzione o una colecisti possono provocare la pancreatite, un’infiammazione che si manifesta con dolori, nausea e un classico colorito giallastro degli occhi; la pancreatite può cronicizzarsi e indurre malattie molto più gravi, fino a degenerare anche in tumore.

Data la sua importanza e il tipo di patologie a lui connesse, è necessario intervenire immediatamente per porre rimedio; nel caso della pancreatite acuta, spesso una modifica nella dieta consente di rimediare al danno e tornare alla normalità tuttavia, il regime alimentare deve mantenersi il più equilibrato possibile affinché non ci siano ricadute che possano portare a un cronicizzarsi della situazione.

Anche nel caso della pancreatite cronica è essenziale mantenere uno stile di vita salutare e assumere preparati appositi, talvolta, potrebbero rendersi necessari ricoveri ospedalieri per risolvere alcuni problemi conseguenti; anche nel caso della pancreatite acuta, in caso di colecisti, il ricovero ospedaliero con cure chirurgiche sarebbe da mettere in conto.

Talvolta si possono formare delle cisti che, se di piccole dimensioni e innocue possono essere lasciate al loro posto tuttavia, nel caso in cui dovessero creare problemi, si dovrà procedere alla loro asportazione.

Facendo eccezione per tumori e diabete, i disturbi più lievi possono essere spesso tenuti a bada con una buona alimentazione e, in alcuni casi con l’utilizzo di preparati appositi mentre, nei casi più gravi, non ci si potrà esimere da ricorrere alla chirurgia, alle terapie insuliniche e alle cure oncologiche.




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...